Una Piantagione
peril Futuro

Progetto dei missionari della Consolata
delegazione CÔTE D'IVOIRE in cammino verso l'autonomia economica

L’obiettivo del progetto è quello di garantire per le nostre attività dei fondi propri, localmente ricavati, in vista di una certa sicurezza finanziaria che possa liberare dalla dipendenza ad appoggi esterni la loro esistenza ed il loro sviluppo.
Per raggiungere questo obiettivo, tenendo in considerazione le opportunità che ci offre l’economia della Cote d’Ivoire e la nostra esperienza, abbiamo optato per la creazione di una piantagione di palma da olio di 23 ettari nel territorio della missione di Sago, nel villaggio di Niégréboué. abbiamo acquistato il terreno ottenendone già l’intestazione alla nostra Delegazione.
Abbiamo inoltre avviato il vivaio per ottenere i semenzali da piantare nel terreno stesso.
Ora si tratta di trapiantare le palme nei 23 ettari, realizzando il previo lavoro di preparazione del terreno stesso. Calcoliamo un paio di mesi per questa fase dopo la quale occorreranno circa 5 anni per arrivare alla prima raccolta.
Sarà questo il tempo del trattamento delle piante e della manutenzione (pulizia periodica e regolare, cura e disinfestazione del terreno).
Il totale del finanziamento necessario per avviare alla produzione la piantagione è di circa 26.000 €
Quando sarà in piena produzione, la piantagione potrà contribuire in maniera importante al sostegno delle nostre attività, allo stesso tempo beneficeremo di altre ricadute immediate importanti e positive.
Si tratta del coinvolgimento, fin da ora, nel lavoro della piantagione stessa di tutta una serie di gruppi a noi relazionati (gruppi giovanili e femminili, altre varie aggregazioni parrocchiali come gli scout, i ragazzi dell’infanzia missionaria, etc ).
In tal modo tutte le persone coinvolte, prestando il loro servizio retribuito, potranno autofinanziare le loro realtà associative e, al tempo stesso, crescere insieme nella stima del valore del lavoro in sé e del lavoro come strumento per creare spazi di fraternità e di progettazione del futuro.
Dopo cinque anni, ovvero dall’entrata in produzione della piantagione, il progetto sarà in grado di sostenersi da solo.

Documentazione del progetto

0
donati in totale al 02.03.2016

PRGETTO COMPLETO

DETTAGLIO SPESE

Piantagione a Niégréboué

PRESENZA MISSIONARI

CONTATTI DELLA
CONSOLATA

MAPPA DEI
PROGETTI

preparata da Padre Ramón Lázaro Esnaola

NOTIZIE SULLA
PIANTAGIONE

di Padre Ramón Lázaro Esnaola

LETTERA DI
RINGRAZIAMENTO

di Padre Matteo Pettinari 29.04.2013

Le foto del progetto
Sostegno a distanza a Sago